Hanno collaborato alla rivista L'ATEA

 

Stefano Bigliardi insegna Filosofia e Storia delle Idee presso l’AUI, università pubblica in Marocco. In precedenza ha lavorato presso università in Germania, Svezia, Messico, Svizzera. È specializzato nel rapporto tra religione e scienza.

Alberto Bradanini è entrato nella carriera diplomatica nel 1975 dopo essersi laureato in Scienze Politiche presso l’Università La Sapienza di Roma. Ha ricoperto vari incarichi diplomatici, tra cui Ambasciatore d’Italia in Cina (2013-2015) e in Iran (2008-2012). Attualmente presiede il Centro Studi sulla Cina Contemporanea (Reggio Emilia). Nel 2018 ha pubblicato Oltre la Grande Muraglia. Uno sguardo sulla Cina che non ti aspetti (Egea-Università Bocconi Editore).

Tazio Carlevaro è stato Direttore del Settore psichiatrico del Ticino settentrionale. È specializzato nei disturbi da ansia, dipendenze senza sostanza (in particolare il gioco d’azzardo, studio nel cui campo è stato un pioniere in Ticino) e disturbi ossessivo-compulsivi.

Francesco Cavalli-Sforza ha studiato a Berkeley, Trento e Milano, dove si è laureato in Filosofia. Divulgatore scientifico, regista e autore televisivo, docente di Genetica e Antropologia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, conferenziere, ha firmato vari libri con il padre Luigi Luca (1922-2018), genetista di fama mondiale. Il suo libro più recente è L’inganno delle religioni (Codice, 2017).

Baldo Conti nacque fotografo-pittore-cartellonista. Attualmente in pensione, è stato tecnico presso l’attuale Dipartimento di Biologia dell’Università di Firenze. Specializzato nell’editoria scientifica ha curato il Monitore Zoologico Italiano, Tropical Zoology e cura tutt’ora la rivista Ethology Ecology & Evolution pubblicata dall’editore inglese Taylor & Francis. Poco dopo la nascita de L’Ateo e fino alla sua fine forzata ne è stato il capo redattore.

Francesco D’Alpa neurofisiopatologo, si occupa di pseudoscienze e di critica razionale al cattolicesimo. Fra gli altri, ha pubblicato saggi sulle apparizioni mariane di Fatima e Medjugorje e su Caterina da Genova. Ha in preparazione uno studio critico sulle presunte apparizioni e guarigioni di Lourdes. Cura il sito www.laiko.it

Taner Edis insegna fisica presso la Truman State University (Missouri). È autore di numerose pubblicazioni divulgative e consulente tecnico-scientifico per il Committee for Skeptical Inquiry. Ricordiamo qui il suo libro più recente Islam Evolving: Radicalism, Reformation, and the Uneasy Relationship with the Secular West (Prometheus Books, 2016).

Sofia Lincos dal 2005 collabora con il CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze), e dal 2010 ne dirige la rivista Query Online. È collaboratrice del CeRaVoLC (Centro per la Raccolta delle Voci e Leggende Contemporanee), fondato da Paolo Toselli. Si interessa da anni di leggende metropolitane, fake news e pensiero magico. Potete trovarla su Instagram o Twitter [@ solincos].

Fabrizio Lorusso professore-ricercatore presso l’Università Iberoamericana di León (Messico), giornalista freelance, annovera tra le sue numerosissime pubblicazioni Santa Muerte. Patrona dell’umanità (Stampa Alternativa, 2013), e Narcoguerra. Cronache dal Messico dei cartelli della droga (Odoya, 2015).

Piergiorgio Odifreddi ha studiato all’Università di Torino, poi negli Stati Uniti e nell’Unione Sovietica; ha insegnato Logica all’Università di Torino e da anni svolge una ricca attività di divulgazione scientifica. Ha al suo attivo una produzione saggistica sterminata, di cui ci limitiamo qui a ricordare i suoi più noti scritti di critica alla religione: Il Vangelo secondo la Scienza. Le religioni alla prova del nove (Einaudi, 1999) e Perché non possiamo essere cristiani (e meno che mai cattolici) (Longanesi, 2007).

Anna Pinna è nata nel 1975, si è laureata in Scienze biologiche nel 2000 e ha conseguito il Dottorato di ricerca in Scienze Sociali nel 2012. Vive a Sassari, città in cui la festa più sentita è la “faradda di li candareri”, una processione di ceri che si svolge il 14 agosto di ogni anno per ringraziare la Madonna Assunta di aver “fatto cessare” una pestilenza nel 1528.

Massimo Polidoro scrittore e divulgatore scientifico, è tra i massimi esperti nel campo della critica delle pseudoscienze. Segretario del CICAP, ha insegnato Metodo Scientifico e Psicologia dell’Insolito all’Università di Milano-Bicocca e insegna ora Comunicazione Scientifica all’Università di Padova. Autore, conduttore e consulente scientifico di importanti trasmissioni televisive, presenta a Superquark una rubrica in cui, con Piero Angela, smonta falsi misteri e bufale. È autore di oltre 50 libri e di centinaia di articoli pubblicati su Focus e altre testate.

Enrica Rota laureata in Filosofia teoretica all’Università di Torino, BSc Open University; lingue parlate: inglese e tedesco (quest’ultimo piuttosto arrugginito), insegnante di Lettere nella scuola media inferiore. Ministro di culto della Church of the Flying Spaghetti Monster.

Matteo Saudino professore di Filosofia e Storia presso il Liceo Scientifico Giordano Bruno di Torino, da qualche anno si è reso noto al grande pubblico grazie ai video divulgativi su BarbaSophia, suo canale YouTube. È autore dei libri Il Prof Fannullone. Appunti di una coppia di insegnanti ribelli nell’esercizio del mestiere più antico del mondo (o quasi) (con Chiara Foà, ilmiolibro.it, 2017) e La filosofia non è una barba (Vallardi, 2020).

Stefano Scrima scrittore e divulgatore filosofico, ha studiato e vissuto tra Bologna, Barcellona e Madrid. Oggi vive e lavora a Roma. Fra i suoi libri: Filosofi all’Inferno. Il lato oscuro della saggezza (il melangolo, 2019), L’arte di soffrire. La vita malinconica (Stampa Alternativa, 2018), Il filosofo pigro. Imparare la filosofia senza fatica (il melangolo, 2017). Il suo sito è www.stefanoscrima.com

Giuseppe Spanu nato nel 1979, laureato in Scienze Politiche presso l’Università di Sassari, socio dell’Associazione sassarese di filosofia e scienza, collaboratore (per le recensioni) della rivista dell’Associazione Mathesis.

Maria Turchetto ha insegnato Storia del pensiero economico e Epistemologia delle scienze sociali all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Collabora a numerose riviste italiane e straniere. Ha diretto la rivista L’Ateo dal 2004 al 2019.

Nicla Vassallo specializzata al King’s College London, è professore ordinario di Filosofia teoretica presso l’Università di Genova. Ricordiamo qui alcuni tra i volumi italiani più recenti: Il matrimonio omosessuale è contro natura: Falso! (Laterza, 2015); Breve viaggio tra scienza e tecnologia con etica e donne (Orthotes, 2015); La Donna non esiste. E l’Uomo? Sesso genere e identità (Codice Edizioni, 2017); Non annegare. Meditazioni sulla conoscenza e sull’ignoranza (Mimesis, 2019).